Homepage  
 
Le nostre risposte > Galateo nella vita sociale

Queste le domande pervenute per: "Galateo nella vita sociale":

Invito alla presentazione di un libro

Sara: Egregia, le chiedo per cortesia come potermi comportare secondo galateo, nell'occasione di un invito per la presentazione di un libro, dove ci saranno esponenti del jet set politico. Probabilmente non sarò presente all'evento, ma come dovrò fare per declinare l'invito. Dovrei mandare un biglietto, ma il problema è che non ho conoscenza reale dell'autore, abbiamo solo scambio espistolare, nato per motivi lavorativi ed ora amicale quasi, è indicato mandarlo nel luogo dove avverà l'evento, oppure è corretto chiedere l'indizzo dell'autore, persona importante, non vorrei esser invadente nè apparire civettuola, essendo lui un giovane uomo??? Se dovessi decidere di andare all'evento cosa dovrei indossare. La ringrazio infinitamente perché mi toglie da un impaccio enorme

Mostra risposta ->

Soirée per il diciottesimo compleanno

Graziella: Presto dovrò stampare gli inviti per la festa del mio diciottesimo compleanno che sarà suddivisa in due momenti: cena in un hotel elegante e glamour del centro di Milano, e festa in una discoteca altrettanto selettiva (per intenderci, i posti sono il Bulgari e l'Armani privè). Vorrei sapere come posso scrivere sull'invito che è richiesto un abbigliamento elegante e consono. Potreste farmi un esempio del testo dell'invito? Grazie mille

Mostra risposta ->

Come salutare correttamente

Valentina: Volevo sapere quale è il modo corretto per salutare una persona in modo formale (a parte il buon giorno) e se la si rincontra dopo un po'? il "salve" è educato? il titolo è sempre dovuto? e il porgere la mano? grazie mille. i miei comlimenti per il sito!

Mostra risposta ->

Presentazione di un libro

ALBA: Una mia amica mi ha invitato alla presentazione del suo primo libro con cosa mi devo presentare ? Grazie per la cortese risposta

Mostra risposta ->

Battesimo e brillanti

Donatella: Sono la madrina di battesimo della figlia di cari amici. Questione regalo: il padrino è lo zio materno che farà il regalo per conto proprio. Le solite collanine, braccialetti o pendenti d'oro giallo mi sembrano sorpassate, pensavo ad un piccolo brillantino che la bimba quando sarà più grande potrà far incastonare dove meglio preferirà. Cosa ne pensate?

Mostra risposta ->

Firmato I genitori di...

Paola: Oggi ho compiuto gli anni e i miei amati "suoceri" (sono fidanzata), mi hanno mandato un bel bouquet di graziosi fiori di campo firmandosi, i genitori di.... vorrei trovare un elegante modo per non mandarli direttamente a quel paese! Cosa fare per meglio rispondere a tale provocazione.

Mostra risposta ->

Formulazione di un invito per "cena in piedi"

Nadia: devo scrivere degli inviti per la serata inaugurale di apertura di una galleria d'arte. L'evento includerà una "cena in piedi". posso usare questa espressione nel biglietto di invito? non si tratta di un buffet fai da te, poichè saranno presenti camerieri. dovrei scrivere che sarà servita una "cena a buffet in piedi" ? la priorità è che la forma sia chiara ma molto elegante e raffinata. grazie per la vostra assistenza.

Mostra risposta ->

Invito a pranzo dai genitori del fidanzato

Chiara Lavinia: Buongiorno, domenica dovrei andare a pranzo dai genitori del mio ragazzo (io ho 21 anni e lui 27) i quali, sopratutto il padre ha insistito molto per conoscermi (il mio ragazzo ed io ci frequentiamo da settembre ed abbiamo già fatto 2 vacanze insieme). Il problema è che il mio ragazzo ha già raggiunto la sua famiglia, quindi io domenica dovrei raggiungerli con il treno da sola....ora come mi vesto per l'occasione? Secondariamente, essendo ancora sotto l'effetto delle feste natalizie e domenica è l'Epifania, dovrei portare un pensierino? Inoltre, i fiori li porto con me, li faccio arrivare prima, o li faccio arrivare il giorno dopo (non dormo da loro)? Ultima questione, quali fiori sono consigliati? La ringrazio in anticipo e colgo l'occasione per farLe i complimenti per le Sue attività.

Mostra risposta ->

Baciamano

Giorgio Rajani: Salve, ieri mi sono addentrato in una discussione con mia nonna su un piccolo dettaglio: quando mi presento con una ragazza/donna/signora, tendo per educazione a farle un mezzo inchino, le giro con garbo la mano e chino il capo come per farle un baciamano salvo poi interrompermi a 45°, tutto questo senza mai distogliere lo sguardo dai suoi occhi e dico: "nome e cognome" (solo se è una signora piu grande di me) e aggiungo un "onorato" o "incantato". La mia domanda è: gli occhi, devono guardare i suoi, oppure devono guardale la mano, come si confa per il baciamano? Cosa dice l'etichetta?

Mostra risposta ->

L'aristocratica "chevalièr".

Giorgio Rajani: Mio zio mi ha recentemente donato la chevalièr di famiglia, è d’oro giallo, premetto che ho 25 anni. Tra noi giovani, non si usa più l'oro giallo, al massimo bianco, oppure l'argento, vorrei sapere se stona al dito un anello, tenendo presente che non è un accessorio ma bensì un simbolo di famiglia. E soprattutto, si può portare con disinvoltura in tutti i luoghi (lavoro palestra...) oppure andrebbe messo solo in occasioni più formali? Nel caso potrei farla rifare magari su un anello d’argento o d’oro bianco? Grazie.

Mostra risposta ->

Festa per il diciottesimo e regali.

Iolanda: La prossima settimana prenderò parte al "diciottesimo" di una mia cara amica. La festa, organizzata in un castello, prevede una cena per la quale è stata richiesta la massima eleganza. Volevo sapere se è o meno opportuno regalarle in quell'occasione un importante mazzo di fiori piuttosto di un regalo "vero e proprio" che comunque riceverà da parte mia, nel giorno effettivo del suo compleanno (la cui data è circa a metà novembre). Ringrazio in anticipo per la vostra attenzione e per i consigli che saprete certo offrirmi. Iolanda

Mostra risposta ->

Regali ad oltranza

Stefania: In generale, è giusto fare un regalo solo quando si sa di riceverlo, o va bene continuare a farlo anche se l'altra persona non ha precedentemente ricambiato?

Mostra risposta ->

Permesso????

Michele: Vorrei sapere se nella lunghissima lista delle cose da non dire, mettiamo anche "permesso?" entrando in una casa o in una stanza?

Mostra risposta ->

Precedenze nei locali pubblici

Mario: Per le regole del galateo, quando una coppia va in un locale pubblico é sempre l'uomo ad entrare per primo. Ma il lasciare la donna fuori, anche se per un attimo, non puó risultare pericoloso? Grazie anticipatamente per la sua cortesia.

Mostra risposta ->

Baciamano

Fabrizio: Oggi sembra che il baciamano vada per la maggiore negli ambienti "bene", anche se mi sembra un gesto polveroso e spesso inelegante, posso chiederle che ne pensa?

Mostra risposta ->

Regalo per inaugurazione

Luisa: Desideravo porre un quesito che recentemente ha sollevato delle diatribe in famiglia. Abbiamo ricevuto un invito per l'inaugurazione di una nuova elegante struttura del benessere, di proprietà di nostra cognata, moglie del fratello di mio marito. Volevamo sapere se è necessario presentarsi portando un regalo o se invece è sufficiente il semplice partecipare. Grazie

Mostra risposta ->

Fiori alla suocera

Ludovica: Sono separata e tra poco conoscerò i genitori del mio nuovo compagno in una cena a casa. E' meglio portare alla signora un piccolo bouquet o farle recapitare un mazzo di fiori prima della cena? Ludovica

Mostra risposta ->

Confidenziale TU

Marilisa: Mi chiedevo perché ultimamente vige l'insana abitudine di dare del "TU" nei locali pubblici (soprattutto birrerie) e tra coetanei anche se è la prima volta che ci si presenta. Qual'è il modo corretto di comportarsi? La ringrazio per la cortese attenzione .

Mostra risposta ->

Lasciare una mancia

Pietro: Vorrei qualche delucidazione su quando è necessario lasciare una mancia, e quando invece può essere evitato. Grazie

Mostra risposta ->

               
Webmaster Tobia Scapin